Articolo sorgente

Juventus, 40 milioni dalla Premier per Cambiaso: incontro con gli agenti

Una delle note più positive della stagione bianconera è stato certamente Andrea Cambiaso. Tornato alla Juventus dopo la stagione a Bologna, si è imposto come titolare nella squadra di Max Allegri. “Mi ha dato fiducia fin dalla prima giornata. Devo ringraziarlo tantissimo e sono molto contento di essere allenato da lui”, disse qualche settimana fa dell’ormai ex tecnico bianconero che ha creduto molto su di lui. Venendo ripagato da una crescita tecnica e mentale molto evidente da parte del giocatore, protagonista di 39 presenze fra campionato e Coppa Italia con 3 gol e 6 assist.

Ma soprattutto la capacità di essere non solo terzino sinistro (nel caso anche a destra) bravo a chiudere, ma vero e proprio tuttocampista. Duttile e tatticamente intelligente, Andrea Cambiaso sogna un’estate da azzurra nell’Italia di Luciano Spallettti chiamata a difendere il titolo Europeo in Germania e, nel frattempo, è diventato oggetto di attenzione da parte dei club di Premier League.

La Juve lavora per il rinnovo di contratto, visto che quello attuale (scadenza 2027) ha un ingaggio di 1 milione di euro (tra gli stipendi più bassi della rosa). Ma, secondo Sportitalia, gli agenti del giocatore, nell’incontro con il direttore sportivo Cristiano Giuntoli hanno prospettato la possibilità di portare sul tavolo bianconero un’offerta da 40 milioni di euro proveniente dall’Inghilerra. Per calciomercato.com attenti all’Aston Villa di Monchi, che lo segue fin dai tempi del Genoa, ma anche al Tottenham. Secondo Tuttosport il classe 2000 sarebbe nel mirino anche di Arsenal e Manchester United, ma Giuntoli avrebbe risposto un secco ‘no grazie’. Insomma, la volontà della Juve pare quella di blindare Cambiaso e allontanare le sirene inglesi.