Articolo sorgente

“E’ il momento più importante della stagione – ha detto Allegri dopo il 4-0 al Frosinone -: ci aspetta una bella semifinale con la Lazio, ma ora c’è il campionato”. Sul mercato: “Rinforzi? Io sono contento dei ragazzi, i direttori Giuntoli e Manna si stanno guardando intorno ma a volte toccare gli equilibri può essere rischioso”.

IL PUNTO— “Ringrazio i ragazzi, hanno una bella gara. Ringrazio i tifosi con cui ho un bel rapporto e Giuntoli, che è troppo fiducioso quando dice che farò 600 o 700 partite sulla panchina della Juve. Pensiamo al presente. La partita di stasera fa gioire ma va messa da parte. Da sabato riparte un’altra sfida che il Sassuolo tra l’altro all’andata ci ha fatto quattro gol”.

TOP & FLOP— “E’ positivo l’essere tornati a non prendere gol. Quando c’è da lavorare duro si lavora duro e quando si deve si rallenta, qui la squadra è cresciuta. Dobbiamo stare sereni, tranquilli, gioire delle vittorie, che non sono mai scontate ma anche non perdere di vista che dobbiamo migliorare tante cose: anche stasera all’inizio eravamo nervosi, un paio di uscite sbagliate potevano essere pericolose”.