Articolo sorgente

E’ crisi per la Juve Next Gen. La formazione di Brambilla esce sconfitta dalla trasferta di Fermo dopo essere andata avanti con il gol di Guerra. L’attaccante segna il vantaggio di testa e poi nel finale si fa espellere per una reazione ai danni dell’avversario. I bianconeri dopo la rete crollano sotto i colpi di Santi e Giandonato, l’ex di turno trova lo squillo della vittoria con un destro potente e preciso all’angolino. Nel finale sfortunata la Next Gen con la traversa colpita da Comenencia. La Juve resta invischiata in zona playout nel girone B di Serie C.