Articolo sorgente

Il tentativo per Gleison Bremer. Sì, perché il colosso della Juventus è al centro del mercato e delle attenzioni delle big europee. Con o senza di lui fa tutta la differenza del mondo, è tutta un’altra Juventus, almeno dal punto di vista difensivo. Meno solida e sicura come successo a Verona, con lui escluso per un turno di squalifica. E’ il giocatore più impiegato della rosa bianconera con 2.244 minuti in 25 presenze su 27 gare totali tra campionato e Coppa Italia, non senza un motivo e anche uno di quelli che il club ha voluto blindare a lungo termine. 

Juventus, il prezzo per cedere Bremer

Lo scorso 27 dicembre Bremer ha rinnovato con la Juventus fino al 2028. Una firma in una stagione in cui è costantemente tra i migliori in campo e una certezza assoluta, guadagnandosi l’affetto dei tifosi e la fiducia di tutti. Così, lui non pensa al mercato e la stessa Juve non ha fretta di cedere il suo pilastro difensivo, ma gli estimatori sono tanti, specialmente in Premier League. Bremer piace molto al Manchester United, un’idea che può diventare concreta la prossima estate. Per la Juve il brasiliano non vale meno di 70 milioni, sottolinea calciomercato.com.