Articolo sorgente

Francesco Totti, bandiera della Roma, può mai essere l’idolo di uno juventino sfegatato? No. Ma anche sì. McKennie, centrocampista della squadra di Massimiliano Allegri, non si è nascosto e ha rivelato che uno dei calciatori a cui si è sempre ispirato è proprio il leggendario capitano giallorosso, a prescindere dai ruoli diversi. Uno più di quantità e inserimento, ovvero l’americano, l’altro fantasia e genio di altissimo livello e ovviamente il paragone nemmeno si pone.

E durante l’allenamento della Juventus l’ha confessato. Il club bianconero di Torino ha pubblicato su Instagram un piccolo video dal titolo “Gli idoli dei giocatori della Juve sono…”. Il primo a rispondere è stato proprio McKennie che ha ammesso: “Ragazzi, mi odierete per questo, ma il mio idolo è Francesco Totti“. Chiaro il riferimento alla accesa rivalità storica tra Juve e Roma. Vlahovic invece ha scelto il portoghese Cristiano Ronaldo, ex juventino.